SI RIACCENDONO LE LUCI SU VERTENZA EX BIRRA PERONI

“Una vertenza lunga un decennio, quella della ricollocazione degli ex operai della Birra Peroni, che attraversa ben 4 amministrazioni e tanti impegni presi e sempre disattesi, legata a doppio filo con quella della riqualificazione di una delle aree più delicata del nostro territorio, quella di Napoli Nord che comprende Miano, Scampia e Secondigliano. Venerdì scorso però qualcosa si è mosso, dopo tante sollecitazioni da parte della CGIL nel coinvolgere tutto il consiglio Comunale e ci ha permesso di riaccendere le luci sulla vertenza Ex Birra peroni, con due audizione presso la Conferenza dei Capi gruppi del Consiglio Comunale”. E’ quanto afferma il responsabile Cgil dell'area Napoli Nord, Peppe Mele. “Tutto ciò – spiega Mele - ci ha portato a fare per la prima volta un sopralluogo congiunto di una commissione Comunale, l’organizzazione sindacale confederale e di categoria ed una delegazione di lavoratori all'interno del sito di Miano”. “Un momento che riteniamo carico di significato, dal punto di vista emotivo – conclude Mele - per chi rivede luoghi dove ha trascorso trent'anni della propria vita e, nello stesso tempo, l’impegno diretto ed inequivocabile di tutti soggetti interessati per finalizzare la ricollocazione dei lavoratori”.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

E' necessario essere Accesso effettuato per pubblicare un commento