DOMANI L’INAUGURAZIONE DELLA SEDE CGIL-FILT AL PORTO DI NAPOLI CON MAURIZIO LANDINI

La crisi economica e sociale successiva all'epidemia Covid-19 ha aggravato le debolezze strutturali del nostro sistema ecomomico, soprattutto nel Mezzogiorno e nelle grandi aree urbane. Sono emerse, con ancor maggiore evidenza, le fragilità connesse alla precarietà del lavoro, mettendo in luce nuovi bisogni che pongono anche il sindacato di fronte alla necessità di dare risposte più inclusive, unificanti ed efficaci.
Per questo, lo sforzo già in atto da parte della Camera del lavoro metropolitana di Napoli, a partire dal congresso 2018 che ha dato origine al piano di reinsediamento territoriale e sociale della Cgil partenopea, con la costituzione di 4 zone camerali ed il potenziamento quali-quantitativo di sedi e servizi, oggi segna un altro importante e necessario passo in avanti, con l'apertura della nuova sede del Porto e con quella del nuovo punto servizi di piazza Garibaldi.
Due luoghi particolarmente significativi, in quanto il Porto, complessivamente inteso, resta il più grande luogo di lavoro della città dove si evidenzia più che altrove la necessità di riunificare il lavoro attraverso l'azione contrattuale inclusiva che ne riduca la frammentazione.
La sede del Porto sarà luogo di incontro e di confronto fra i tanti lavoratori di tutti i settori che operano nel perimetro dell'area portuale, a partire, ma non solo, dai lavoratori marittimi, dei trasporti, della logistica, della cantieristica etc., nonchè luogo di sviluppo di tutte le attività di tutela individuale della Cgil (Patronato, Inca, Caaf, Ufficio Vertenze, etc.).
Il nuovo punto servizi di piazza Garibaldi viene a collocarsi in una zona critica e nevralgica della città, densa di attività ma anche di molte criticità sociali, una zona nella quale la Cgil ha da sempre garantito una sua forte presenza che, con il potenziamento della sua attività di servizio, oggi si intende ulteriormente rafforzare.
A sottolineare l'importanza di questo progetto, venerdì 18 settembre 2020, al termine della manifestazione unitaria Cgil Cisl Uil di piazza Dante, il segretario generale Maurizio Landini, insieme al segretario generale della Camera del lavoro metropolitana di Napoli, Walter Schiavella, parteciperà (intorno alle ore 13), alla inaugurazione della nuova sede Cgil-Filt del Porto di Napoli in piazzale Immacolatella Nuova, di fronte Autorità Portuale.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

E' necessario essere Accesso effettuato per pubblicare un commento