LEGALITA’: CGIL NAPOLI, APPREZZAMENTO PER INTERROGAZIONE PARLAMENTARE SU MASSERIA FERRAIOLI AFRAGOLA

"La Cgil di Napoli é oggi alla conferenza stampa indetta dall'Ats presso il bene confiscato della Masseria Ferraioli di Afragola per ribadire ancora il suo impegno contro ogni forma di intimidazione ai danni di un presidio di legalità, di un bene confiscato dove il riuso sociale é di fondamentale importanza per un territorio dove la camorra é ancora presente e condiziona anche le scelte politiche". E' quanto si legge in una nota diffusa dalla Camera del lavoro metropolitana di Napoli. "Apprezziamo l'interrogazione presentata dai parlamentari Ruotolo, Valente e Nugnes al ministro dell'interno - precisa la Cgil - perché punta a tutelare una struttura esemplare di questo territorio. E' necessario sbloccare quanto prima i fondi strutturali del Pon Legalità, per un valore complessivo di 1,5 milioni di euro, per portare a compimento gli interventi già finanziati per restituire pienamente il bene confiscato al territorio e generare nuovo sviluppo e occupazione". "I lavori di ristrutturazione e riuso - conclude la nota - sono inspiegabilmente ancora bloccati e ciò rappresenta una grave sconfitta per la legalità e per l'intero territorio. Chiediamo che il Comune e la Prefettura compiano tutti gli atti necessari a sbloccare il cantiere".

Nessun commento ancora

Lascia un commento

E' necessario essere Accesso effettuato per pubblicare un commento