CGIL NAPOLI E CAMPANIA: “NESSUNA TENSIONE SOCIALE PUO’ GIUSTIFICARE LA VIOLENZA”

"Solidarietà agli agenti delle forze dell’ordine e ai giornalisti vittime della violenza di ieri notte. Nessuna tensione sociale può giustificare la violenza. I problemi della città e della regione, aggravati dall’epidemia, vanno affrontati con urgenza e responsabilità, a partire dalle istituzioni, mettendo in campo soluzioni condivise e abbandonando la politica degli annunci". E' quanto si legge sui profili social di Cgil Napoli e Cgil Campania.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

E' necessario essere Accesso effettuato per pubblicare un commento